Fondi europei - bandi PSR

Fondi europei agricoltura - Photo credit: zharcos via Foter.com / CC BY-SAFocus sui finanziamenti europei per l'agricoltura, a valere sui PSR 2014-2020.

Finanziamenti startup e innovazione

Una selezione di bandi aperti della settimana. Focus sulle opportunità per l'agricoltura, a valere sui Programmi di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020.

Lombardia: proteggere la biodiversità di flora e fauna

3 milioni per sostenere le attività di conservazione di varietà vegetali e di razze animali autoctone, in modo da tutelare la biodiversità animale e vegetale in ambito agrario. L'iniziativa mira a garantire la conservazione del patrimonio genetico d’interesse lombardo portando vantaggi in termini di qualità delle produzioni vegetali e animali, di maggiore longevità e benessere nel caso di animali.

Possono presentare domanda gli enti ed istituti pubblici o privati che operano nel campo della ricerca, oltre alle fondazioni ed altri enti pubblici di comprovata capacità nel settore della conservazione della biodiversità agraria.

Domande entro il 31 marzo 2020.

> Tutte le info sul bando

Toscana: preservare le foreste da calamità naturali

Oltre 6 milioni di euro per sostenere gli investimenti volti alla creazione di infrastrutture di protezione e prevenzione degli gli ecosistemi forestali da incendi boschivi e delle altre calamità naturali (tra cui fitopatie, infestazioni parassitarie, avversità atmosferiche e altri eventi catastrofici, anche dovuti al cambiamento climatico). 

Gli interventi possono essere effettuati dai proprietari, possessori e/o titolari privati della gestione di superfici forestali, e dagli Enti pubblici, anche a carattere economico, aventi il medesimo ruolo.

Le domande devono essere presentate entro il 2 marzo 2020.

> Tutte le info sul bando

Umbria: infrastrutture per il settore agro-forestale

Un milione di euro per sostenere la realizzazione di sistemi agroforestali su superfici agricole nelle quali questo tipo di l’arboricoltura venga consociata ad altre colture e/o attività zootecniche.

Sono beneficiari del bando:

  • Soggetti privati detentori di terreni: persone fisiche e loro associazioni, persone giuridiche di diritto privato e loro associazioni;
  • Autorità pubbliche detentrici di terreni: Comuni; Unioni o associazioni di Comuni.

Le domande devono essere presentate entro il 14 febbraio 2020.

Tutte le info sul bando

Marche: filiera agroalimentare in area cratere sisma

Oltre 8 milioni di euro per il bando che intende favorire a favore delle imprese aderenti ad un progetto integrato di filiera (PIF), ossia una modalità partecipativa pluridisciplinare finalizzata allo sviluppo complessivo del settore agroalimentare, grazie all’apporto organizzativo degli imprenditori agricoli e degli altri operatori del comparto.

I raggruppamenti di imprese, che includono tra le attività dichiarate alla CCIAA anche quelle agricole, hanno tempo fino al 11 febbraio 2020 per presentare le domande.

> Tutte le info sul bando 

Calabria: promozione del settore vitivinicolo

Il bando, da 1,5 milioni di euro, mira a sostenere il miglioramento della conoscenza ed il posizionamento sui mercati delle produzioni vitivinicole regionali certificate, attraverso interventi strumenti workshop, fiere e campagne pubblicitarie.

Possono presentare domanda, entro il 15 gennaio 2020 i consorzi di tutela e valorizzazione dei vini. Inoltre, per i vini DOP e IGP non tutelati dai consorzi, possono partecipare all'iniziativa anche associazioni di produttori (costituite o costituende) che aggregano produttori del comparto vitivinicolo in uno o più dei regimi di qualità.

> Tutte le info sul bando

Photo credit: zharcos via Foter.com / CC BY-SA

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.