Startup e PMI innovative - via al Fondo nazionale innovazione

Fondo nazionale innovazioneCon la conclusione da parte di Invitalia dell'operazione di cessione di una partecipazione pari al 70% del capitale sociale detenuto nella società di gestione del risparmio Invitalia Ventures SGR viene ufficializzata la costituzione del Fondo nazionale innovazione.

Fondo nazionale innovazione - bene l'idea, ora servono gli investitori

Lo strumento ha una dotazione finanziaria di partenza, prevista nella Legge di Bilancio 2019, di circa 1 miliardo di euro e verrà gestito dalla Cassa Depositi e Prestiti, attraverso una cabina di regia che ha l’obiettivo di riunire e moltiplicare risorse pubbliche e private dedicate al tema strategico dell’innovazione.

Il Fondo nazionale innovazione (FNI) opererà come fondo dei fondi e attraverso investimenti diretti in startup e PMI innovative.

Fondo nazionale innovazione, come funziona

Il FNI è un soggetto multifondo che opera esclusivamente attraverso metodologie di Venture Capital; si tratta dello strumento finanziario elettivo per investimenti diretti o indiretti allo scopo di acquisire minoranze qualificate del capitale di startup, scaleup e PMI innovative.

Gli investimenti sono effettuati dai singoli fondi del FNI in modo selettivo, in conformità con le migliori pratiche del settore, in funzione della capacità di generare impatto e valore sia per l’investimento sia per l’economia nazionale. La selettività, flessibilità e rapidità degli investimenti sono gli elementi che consentono al VC la natura di strumento chiave di mercato per lo sviluppo dell’innovazione.

Il FNI sosterrà gli investimenti nei settori strategici per la crescita e competitività del Paese: Deep Tech, come AI, Blockchain, New Materials, Space, Healthcare, EcoIndustries, AgriTech/Foodtech, Mobility, Fintech, Design/Made in Italy, Social Impact.

“Con il Fondo nazionale innovazione e le altre misure messe in campo nel nostro primo anno di Governo per il digitale contiamo di fare dell’Italia un paese amico dell’innovazione facendo rientrare le tante startup fondate da italiani che operano in altri paesi europei e non”, ha dichiarato il ministro per lo Sviluppo economico Luigi Di Maio.

Cos’e’ il Fondo Nazionale Innovazione

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.